Attenzione
Alcune delle funzionalità potrebbero non funzionare correttamente su Internet Explorer. Si consiglia di cambiare browser affinché l'applicazione funzioni correttamente

Informazioni utili per il tuo viaggio

In questa sezione potrai trovare informazioni su condizioni di viaggio, rimborsi e sanzioni.

Rimborsi Abbonamenti

CONDIZIONI DI RIMBORSO

Arriva Italia riconosce il rimborso degli abbonamenti prima della loro scadenza.
L’utente deve farne richiesta compilando il seguente modulo di rimborso da presentare presso la Direzione di Arriva Italia.

Il rimborso è riconosciuto:

  • per gli abbonamenti ANNUALI nella misura del 90% della quota relativa ai mesi interi successivi a quello in cui viene restituito (esclusi giugno, luglio e agosto per annuali studenti).
  • per gli abbonamenti MENSILI nella misura del 90% della quota relativa ai giorni interi successivi a quello in cui viene restituito.
  • per gli abbonamenti SETTIMANALI nella misura del 90% dei restanti giorni interi successivi a quello in cui viene restituito o in alternativa, si procede alla variazione della settimana di validità. In entrambi i casi l’abbonamento deve essere consegnato presso i nostri uffici entro le ore 12.00 del lunedì della settimana di validità.
Regolamento aziendale

Salendo a bordo del bus l’utente deve essere in possesso di idoneo e valido titolo di viaggio emesso dall’Azienda o di documentazione che attesti l’ammissione alla libera circolazione sugli autobus secondo la normativa vigente. Il titolo di viaggio è personale e non è cedibile e va OBLITERATO durante la salita (*), MOSTRATO AL CONDUCENTE e CONSERVATO integro e riconoscibile per tutta la durata del percorso e sino alla fermata di discesa, nonché ESIBITO a richiesta del personale di vigilanza. E’ cura del passeggero verificare l’esattezza della timbratura, e, in caso di errore, avvertire immediatamente il conducente del mezzo. In caso di accertamento effettuato dal nostro personale ispettivo, il titolo di viaggio dovrà essere conservato dall’utente fino a 60 giorni dalla scadenza dello stesso e reso disponibile per le successive eventuali verifiche effettuate da parte di Arriva Italia. Tutti gli abbonamenti, ad eccezione dell’abbonamento annuale studenti, devono sempre essere accompagnati dalla tessera di riconoscimento in corso di validità, il cui numero va riportato sull’abbonamento a cura dell’abbonato.

(*) Gli abbonamenti annuali non vanno obliterati. Gli abbonamenti settimanali, mensili e trimestrali devono essere convalidati la prima volta in cui vengono utilizzati.

Di seguito sono indicate le modalità di obliterazione:

Questi titoli di viaggio prevedono la timbratura ad ogni viaggio.
La timbratura (obliterazione) deve essere effettuata contestualmente alla salita a bordo dell’autobus. In caso di malfunzionamento dell’obliteratrice l’utente deve avvisare il conducente che provvederà direttamente alla convalida del documento; per tale ragione l’utente deve accedere esclusivamente dalla porta adibita alla salita.
I titoli di viaggio devono essere integri e senza alcun tipo di contraffazione (cancellature, correzioni, tagli, ecc).

Questi titoli di viaggio prevedono la timbratura durante il primo viaggio del periodo di validità dell’abbonamento.
La timbratura (obliterazione) deve essere effettuata contestualmente alla salita a bordo dell’autobus. In caso di malfunzionamento dell’obliteratrice l’utente deve avvisare il conducente che provvederà direttamente all’annullamento del documento; per tale ragione l’utente deve accedere esclusivamente dalla porta adibita alla salita.
Gli abbonamenti sono ritenuti validi solo se correttamente compilati in ogni parte.
Gli abbonamenti settimanali, mensili e trimestrali devono sempre essere accompagnati dalla TESSERA DI RICONOSCIMENTO il cui numero va riportato sul titolo di viaggio a cura dell’abbonato.
I titoli di viaggio devono essere integri e senza alcun tipo di contraffazione (cancellature, correzioni, tagli, ecc).

Questi titoli di viaggio non prevedono alcuna timbratura. I titoli di viaggio devono essere integri e senza alcun tipo di contraffazione (cancellature, correzioni, tagli, ecc).
L’ABBONAMENTO ANNUALE ORDINARIO deve sempre essere accompagnato dalla tessera di riconoscimento il cui numero va riportato sul titolo di viaggio a cura dell’abbonato.
L’ABBONAMENTO ANNUALE STUDENTI comprende invece in un unico tesserino sia il titolo di viaggio che la tessera di riconoscimento.

Come avvengono i controlli?

Durante il servizio di trasporto il personale preposto al controllo, munito di apposito documento di riconoscimento e qualificato a norma di legge come Pubblico Ufficiale, può esercitare le proprie funzioni di verifica, accertamento, contestazione ed eventuale applicazione della sanzione amministrativa come disciplinato dalla Legge 24/11/1981 n. 689 s.m.i. e secondo le disposizioni determinate dalla L.R. n. 6 del 04/04/2012 modificata ed integrata dalla L.R. n. 18 del 10/12/2013.

Gli utenti sono tenuti:

  • ad esibire il titolo di viaggio ad ogni controllo eseguito dal personale incaricato dall’Azienda;
  • a declinare le proprie generalità al personale di controllo; a tal proposito si informa che le false dichiarazioni della propria e dell’altrui identità saranno perseguite ai sensi dell’art. 496 del Codice Penale.

Si informa che le false dichiarazioni sull’identità, sullo stato o su altre qualità della propria o dell’altrui persona ad un pubblico ufficiale o a persona incaricata di un pubblico servizio, nell’esercizio delle funzioni o del servizio, è punito secondo quanto previsto dall’art. 496 del Codice Penale.