FAQ - Arriva Italia - Cremona
Attenzione
Alcune delle funzionalità potrebbero non funzionare correttamente su Internet Explorer. Si consiglia di cambiare browser affinché l'applicazione funzioni correttamente

Domande frequenti

Rispondiamo di seguito alle domande più frequenti che ci avete posto o che leggiamo sui vari canali di comunicazione.

L’abbonamento in formato elettronico sostituisce a tutti gli effetti l’abbonamento cartaceo e quindi non riceverà nulla a casa.

Le tessere di riconoscimento hanno la durata di 5 anni dalla data di tesseramento; nel caso in cui la sua tessera sia scaduta dovrai procedere con un nuovo tesseramento.

Puoi procedere alla creazione di una nuova tessera e alla selezione della tratta. Nel caso alla tua vecchia tessera fosse associato un voucher da riscattare è necessario contattare l’assistenza all’indirizzo assistenza@mycicero.it che darà il supporto necessario.

  • Devo verificare che la mia carta sia valida e non sia scaduta;
  • Devo verificare che sulla mia carta ci sia credito sufficiente;
  • Devo verificare che l’intestatario sia maggiorenne; infatti, alcune carte bloccano acquisti superiori ai € 100,00 per carte di credito intestate a minorenni;
  • Devo verificare che sulla mia carta ci sia abilitato il codice “Verified by VISA” o “Mastercard Secure Code” che sono i codici di sicurezza attivati sulle carte di credito per gli acquisti online.

Se l’abbonamento già in tuo possesso è un duplicato è necessario contattare l’assistenza all’indirizzo assistenza@mycicero.it.

Crea una nuova tessera e seleziona la nuova tratta. Nel caso alla tua vecchia tessera fosse associato un voucher da riscattare è necessario contattare l’assistenza all’indirizzo assistenza@mycicero.it.

Se stai sottoscrivendo la tessera di riconoscimento digitale o l’abbonamento annuale tramite il portale abbonamenti la voce “Scuola di appartenenza” è obbligatoria, pertanto non è possibile procedere senza indicarla. Nel caso in cui l’istituto non comparisse tra le voci elencate è possibile selezionare una delle seguenti diciture:

  • VARIE SCUOLE SUPERIORI
  • VARIE SCUOLE MEDIE
  • VARIE SCUOLE ELEMENTARI

Se stai sottoscrivendo la tessera di riconoscimento digitale o l’abbonamento annuale tramite il portale abbonamenti e sei nato all’estero devi indicare alla voce “Città di nascita” la nazione di nascita. In automatico il portale genererà la provincia (EE) e il codice fiscale.

Per poter acquistare un abbonamento da utilizzare sull’APP Arriva MyPay è necessario essere in possesso di una tessera di riconoscimento emessa da Arriva Italia.

La tessera può essere sottoscritta gratuitamente on line sul portale abbonamenti. Sempre tramite il portale è possibile acquistare l’abbonamento digitale associato alla tessera.

Se sei in possesso di una tessera fisica puoi accedere alla app Arriva MyPay e registrare il tuo numero di tessera e procedere all’acquisto dell’abbonamento.

L’abbonamento elettronico è attivo a partire dalla data di validità dello stesso senza nessuna operazione da parte dell’utente.

Se il telefono è scarico e l’abbonamento non è visibile, è come se si fosse dimenticato l’abbonamento a casa e quindi si è passibili di sanzione.

Nel caso di cambio del telefono o di reinstallazione dell’applicazione è necessario contattare l’assistenza all’indirizzo assistenza@mycicero.it che darà il supporto per trasferire l’abbonamento dal vecchio telefono ed abilitarlo su quello nuovo.

L’abbonamento è visibile anche senza collegamento internet; è necessario il collegamento solo in fase di acquisto dell’abbonamento.

L’abbonamento deve essere mostrato al conducente, al momento della salita sull’autobus ed in caso di verifica da parte dei controllori. L’abbonamento si trova nell’applicazione Arriva MyPay –> i tuoi titoli –> cliccando sul proprio abbonamento.

L’abbonamento è salvato anche sullo smartphone ed in caso di controllo non è necessario avere la connessione internet attiva.

Se hai sottoscritto un abbonamento annuale studenti o una tessera di riconoscimento studenti in formato digitale per te stesso puoi accedere all’App con le stesse credenziali utilizzate per accedere al portale abbonamenti.

Una volta effettuato l’accesso clicca su “Acquista titoli” e seleziona la tua area di interesse, clicca su “Abbonamenti” associa la tua tessera di riconoscimento studenti o verifica la correttezza dei dati del tuo abbonamento annuale studenti. Se hai sottoscritto una tessera di riconoscimento studenti sei ora abilitato all’acquisto degli abbonamenti legati al tuo profilo. Se hai sottoscritto un abbonamento annuale studenti puoi tornare alla HomePage e cliccare su “I miei Titoli” al fine di visionare il tuo abbonamento.

La procedura di download dell’abbonamento sulla App Arriva myPay potrebbe richiedere un po’ di tempo – fino ad un massimo di 60 minuti.

 

Se la sottoscrizione dell’abbonamento annuale studenti o della tessera di riconoscimento studenti in formato digitale è stata effettuata per te da una terza persona, e non hai mai effettuato l’accesso all’App o al portale abbonamenti registrati all’App utilizzando l’E-mail indicata in fase di creazione della tua tessera.

Una volta effettuato l’accesso clicca su “Acquista titoli” e seleziona la tua area di interesse, clicca su “Abbonamenti” associa la tua tessera di riconoscimento studenti o verifica la correttezza dei dati del tuo abbonamento annuale studenti. Se hai sottoscritto una tessera di riconoscimento studenti sei ora abilitato all’acquisto degli abbonamenti legati al tuo profilo. Se hai sottoscritto un abbonamento annuale studenti puoi tornare alla HomePage e cliccare su “I miei Titoli” al fine di visionare il tuo abbonamento.

La procedura di download dell’abbonamento sulla App Arriva myPay potrebbe richiedere un po’ di tempo – fino ad un massimo di 60 minuti.

La prenotazione allo sportello è obbligatoria per l’acquisto/rinnovo dell’abbonamento annuale studenti e ha un costo di gestione di € 10,00.

Il riscatto del voucher covid-19 è disponibile anche tramite il portale abbonamenti.

Se ti rechi allo sportello per riscattare il voucher covid-19 dovrai sostenere un costo di gestione di € 10,00.

Ho acquistato un abbonamento annuale studenti e vorrei scaricare la ricevuta di pagamento, come posso fare?Ho acquistato un abbonamento annuale studenti e vorrei scaricare la ricevuta di pagamento, come posso fare?

È possibile acquistare l’abbonamento per più figli in un’unica soluzione dal portale web. Tuttavia, ogni abbonamento digitale (da salvare sullo smartphone) deve essere associato ad una tessera e richiede un proprio account Arriva MyPay associato a ciascun dispositivo (1 telefono, 1 account, 1 abbonamento).

Al momento non gestiamo l’acquisto degli abbonamenti ridotti tramite il portale web ed è quindi necessario rivolgersi direttamente al nostro sportello con la documentazione necessaria.

Se hai acquistato un abbonamento annuale presso lo sportello ti informiamo che potrai scaricare la tua ricevuta di pagamento online dal portale abbonamenti da inizio Novembre.

Se hai acquistato un abbonamento annuale tramite portale abbonamenti ti informiamo che puoi accedere alla tua area personale e stampare la ricevuta 24 ore dopo l’acquisto.

I titoli di viaggio – per i quali non è indicato il periodo di validità all’atto dell’acquisto, non hanno una scadenza, ma devono essere convalidati al primo utilizzo sul percorso e nella tratta per i quali sono stati emessi. (quelli a fasce valgono su più tratte).

La tessera di riconoscimento può essere acquistata:

  • presso la biglietteria dell’autostazione in via Solferino a Brescia;
  • presso le rivendite autorizzate sul territorio (disponibili qui);

Solo per gli studenti è possibile sottoscrivere la tessera di riconoscimento gratuitamente tramite portale online (disponibile qui).

In caso di smarrimento della tessera di riconoscimento è possibile contattare l’ufficio oggetti smarriti tramite apposito form. In caso la tessera non venga ritrovata è necessario sottoscriverne una nuova.

Arriva Italia non dispone di riduzioni tariffarie per anziani, a tal fine è necessario consultare le agevolazioni predisposte da Regione Lombardia.

I bambini di statura inferiore al metro di altezza, accompagnati da un adulto, viaggiano gratuitamente purché non occupino posti a sedere e comunque nel limite di un bambino per ogni adulto. Quando un viaggiatore ha con sé più bambini di altezza inferiore al metro, oltre al suo documento di viaggio, deve convalidare un biglietto ogni due bambini; i bambini non paganti non hanno diritto ad occupare posti a sedere e devono essere tenuti in grembo.

Presso gli sportelli di Bergamo e Lecco e tramite App Arriva my Pay è possibile acquistare tutti i titoli di viaggio disponibili pagando con carta di credito o bancomat. I rivenditori di titoli di viaggio Arriva non sono obbligati ad accettare pagamento tramite pos.

Il titolo di viaggio cartaceo assolve l’obbligo del rilascio dello scontrino fiscale per tale motivo l’azienda non rilascia alcuno ulteriore documentazione fiscale. In caso di titoli di viaggio acquistati è però possibile scaricare il riepilogo dei titoli acquistati.

La tessera di riconoscimento è personale ed emessa per l’acquisto di abbonamenti su specifica tratta, pertanto ogni volta che si deve cambiare tratta è necessario sottoscrivere una nuova tessera di riconoscimento.

Sì, gli abbonamenti IVOP e IVOL sono validi anche sui mezzi Arriva che svolgono servizi di trasporto pubblico di linea ad eccezione dei mezzi che svolgono servizi turistici (es. Linee Mare) per i quali è necessario essere in possesso di apposito titolo di viaggio valido per lo specifico percorso.

Sì, gli abbonamenti IVOP e IVOL sono validi anche sui mezzi Arriva che svolgono servizi di trasporto pubblico di linea ad eccezione dei mezzi che svolgono servizi turistici (es. Linee Mare) per i quali è necessario essere in possesso di apposito titolo di viaggio valido per lo specifico percorso.

Il mensile IVOP ha validità sempre dal primo del mese per il quale è stato emesso fino all’ultimo giorno dello stesso mese.

Se hai acquistato un titolo di viaggio regionale al fine di viaggiare in regola devi portare sempre con te lo scontrino di ricarica o la ricevuta di pagamento dell’avvenuto acquisto dell’abbonamento e la tessera di riconoscimento “Io viaggio”.

In media rispondiamo entro 2 giorni lavorativi. Si segnala che i tempi possono variare a seconda della tipologia di richiesta.

Il nostro sito è ottimizzato per Google Chrome da pc. Se hai compilato il form da mobile o utilizzato un altro browser ti invitiamo a riprovare da un computer fisso o portatile utilizzando Google Chrome.
In caso il problema persista è possibile contattare gli operatori del Contact Center per assistenza al fine di completare l’invio della richiesta.

Il form presente in questa pagina è generico, pertanto non funzionale all’inoltro di Reclami o richiesta di informazioni riguardo Oggetti smarriti poiché non completo dei dati necessari al fine di processare la segnalazione. Sono presenti nelle apposite sezioni i relativi moduli.

Il form non può essere inoltrato senza accettare il trattamento sui dati della privacy, in quanto, per poter processare la richiesta, è necessaria l’autorizzazione al trattamento dei dati. Per maggiori informazioni visita la pagina www.arriva.it/societa-trasparente/

La pratica inerente a un Oggetto Smarrito viene tenuta aperta per cinque giorni lavorativi. Se l’oggetto non viene ritrovato entro il periodo indicato la segnalazione viene archiviata.

Se si smarrisce qualcosa a bordo di un bus, in fermata o in autostazione è possibile compilare il form dedicato al fine di verificare se esso è stato ritrovato e consegnato presso l’ufficio adibito. In caso di riscontro favorevole sarà possibile concordare con l’ufficio i tempi per il ritiro dell’oggetto.

Se si trova un oggetto smarrito è possibile contattare il nostro Call Center al numero 035289000 segnalando il ritrovamento e concordando il miglior modo per far pervenire l’oggetto presso l’ufficio adibito.

Il nostro sito è ottimizzato per Google Chrome da pc. Se hai compilato il form da mobile o utilizzato un altro browser ti invitiamo a riprovare da un computer fisso o portatile utilizzando Google Chrome.
In caso il problema persista è possibile contattare gli operatori del Contact Center per assistenza al fine di completare l’invio della richiesta.

Il form non può essere inoltrato senza accettare il trattamento sui dati della privacy, in quanto, per poter processare la richiesta, è necessaria l’autorizzazione al trattamento dei dati. Per maggiori informazioni visita la pagina www.arriva.it/societa-trasparente/

I tempi previsti per la risposta all’utente in caso di segnalazione o reclamo vengono stabiliti dalle disposizioni riportate in Carta della Mobilità.

Se non hai ricevuto risposta entro i tempi previsti dalla Carta della Mobilità e hai ricevuto la risposta automatica per E-mail al momento dell’invio del reclamo, ti consigliamo di controllare la cartella Spam della tua posta elettronica. Se la risposta non è presente nella posta indesiderata puoi chiamare il nostro Contact Center al numero 035289000.

Ti ricordiamo che, se hai inoltrato la tua segnalazione tramite altri canali, come il modulo disponibile presso le nostre sedi di Bergamo e Lecco, e non hai acconsentito al trattamento dei dati personali, l’ufficio Reclami non ha potuto lavorare la tua segnalazione.

No, il cliente deve specificare le proprie generalità e l’indirizzo. L’accaduto o l’oggetto della violazione deve essere esposto chiaramente al fine di facilitare la ricostruzione dell’iter della pratica da parte dell’ufficio.

Il nostro sito è ottimizzato per Google Chrome da pc. Se hai compilato il form da mobile o utilizzato un altro browser ti invitiamo a riprovare da un computer fisso o portatile utilizzando Google Chrome.
In caso il problema persista è possibile contattare gli operatori del Contact Center per assistenza al fine di completare l’invio della richiesta.

Il form non può essere inoltrato senza accettare il trattamento sui dati della privacy, in quanto, per poter processare la richiesta, è necessaria l’autorizzazione al trattamento dei dati. Per maggiori informazioni visita la pagina www.arriva.it/societa-trasparente/

Le persone che si spostano in sedia a rotelle possono utilizzare gli autobus. Si ricorda, al fine di fornire un migliore servizio, di compilare il form dedicato entro 24 ore lavorative prima della partenza prevista.

Sì, i cani guida sono ammessi a bordo degli autobus e possono viaggiare gratuitamente a meno che il non vedente sia assistito da accompagnatore al quale è riconosciuto il diritto di viaggiare gratuitamente.

Il nostro sito è ottimizzato per Google Chrome da pc. Se hai compilato il form da mobile o utilizzato un altro browser ti invitiamo a riprovare da un computer fisso o portatile utilizzando Google Chrome.
In caso il problema persista è possibile contattare gli operatori del Contact Center per assistenza al fine di completare l’invio della richiesta.

Il form non può essere inoltrato senza accettare il trattamento sui dati della privacy, in quanto, per poter processare la richiesta, è necessaria l’autorizzazione al trattamento dei dati. Per maggiori informazioni visita la pagina www.arriva.it/societa-trasparente/